Ambasciatore a Khartoum, Sudan

imgbio41997-2000 Ambasciatore d’Italia in Sudan

Claudio Pacifico arriva in Sudan nel momento in cui la comunità internazionale è impegnata a favorire una soluzione della storica guerra civile sudanese tra musulmani del nord e cristiani africani del sud. La diplomazia italiana darà un contributo determinante per il raggiungimento degli accordi di pace e l’adozione, da parte del governo sudanese, di un corso più moderato. Sono gli anni, prima dell’esplosione della crisi umanitaria del Darfur, di grandi speranze e anche, come dimostrerà il raggiungimento degli accordi di pace, di grandi conseguimenti.