Antartide – Le ragioni della presenza italiana

Scarica PDF

LE RAGIONI DELLA PRESENZA ITALIANA IN ANTARTIDE Dì Claudio Pacifico 30 maggio 2006

PREFAZIONE

Fra le molteplici competenze della Direzione Generale per i Paesi dell ‘Alsia, dell’Oceania, del Pacifico e per l’Antartide, le tematiche antartiche potrebbero, a prima vista apparire secondarie o residuali. Si tratta invece di un ambito di azione nel quale si concentrano alcune caratteristiche che ne fanno una questione privilegiata di trattazione politico-diplomatica.

L’Antartide è infatti in sé una questione internazionale retta da un sistema di norme che creano un regime assolutamente unico e che richiede ai Paesi membri del trattato Antartico di essere insieme i garanti ed i destinatari di tale regime “condiviso”. L’ltalia, Parte Consultiva del trattato Antartico, è dunque uno dei protagonisti di questo felice esperimento diplomatico di ‘internazionalizzazione’ di una questione a lungo controversa.

Spazio di azione diplomatica per eccellenza, oltreché importantissimo luogo privilegiato di ricerca scientifica, l’Antartide merita dunque di essere meglio conosciuto e di uscire dalla ristretta cerchia degli addetti ai lavori, ricercatori o diplomatici che siano.

Non posso dunque che esprimere viva soddisfazione per il grande successo di pubblico che il Seminario su Le ragioni della presenza italiana in Antartide che abbiamo organizzato presso l’Istituto Italiano per l ‘Aƒrica e l ‘Oriente il 30 aggio 2006 ha conosciuto. E, nel ringraziare l ‘IsIAO per la cortese disponibilità nell’ospitare il Seminario, desidero innanzitutto estendere un ringraziamento all ‘Ambasciatore Arduino Fornara, che rappresenta l ‘Italia in tutti i principali consessi internazionali nei quali si discute di Antartide, a cominciare dalla riunione annuale delle Parti Consultive, al Capo e Vice Capo dell’Ufficio II, Cons. Amb. Giuseppe . Mistretta e Cons. Leg. Nicolò Tassoni Estense per lo straordinario lavoro preparatorio svolto.

Il successo di pubblico del Seminario riflette probabilmente il grande fascino esercitato su ognuno di noi dal ‘Sesto Continente’.

Parte del fascino deriva sicuramente dall ‘epopea della grande ed avventurosa stagione delle esplorazioni al Polo Sud, iniziata con Cook, che per primo taglio il Circolo Polare Antartico nel 1773, proseguita con il russo Von Bellingshausen, che nel 1820ƒu il primo ad avvistare la costa antartica, e con Ross, che negli anni tra il 1839 ed il 1843 avvistò la Terra Vittoria, scoprendo una grande insenatura, oggi a lui intitolata e sulle cui coste si trova la Stazione italiana di Baia Terra Nova. Leggendaria la drammatica avventura della nave belga di Adrien de Gerlache, che era rimasta intrappolato per 377 giorni, tra il 1897 e il 1899, tra i ghiacci ed il cui equipaggio era sopravvissuto mangiando carne di foca e di pinguino e rivestendo con le pelli di questi animali la chiglia della nave.

La prima base permanente in Antartide fu impiantata dal norvegese Borchgrevink nel 1899, meno di ottant’anni dopo l’avvistamento del Continente.

Fu l ‘inizio di un secondo capitolo, altrettanto avventuroso: quello della conquista del Polo Sud. Protagonisti’, alla ƒine del 1911, furono la spedizione inglese comandata da Robert Scott, e quella norvegese, guidata da Roald Amandsen, che si era organizzato in segreto e che, appena partito alla volta del Polo, inviò un messaggio al rivale inglese, che si trovava ancora in Nuova Zelanda: ‘Dirigo a Sud. Amundsen’. Il Polo fu conquistato da Amundsen che, utilizzando cani da slitta, lo raggiunse il 14 dicembre 1911. La Spedizione di Scott, ƒunestata da cattive condizioni meteo raggiunse il Polo solo il 18 gennaio 1912. Scott e i suoi uomini morirono sulla via del ritorno, sorpresi dall’inverno; le loro sofferenze sono documentate nel diario di viaggio di Scott, dove l ‘ultima 6 annotazione porta la data del 29 marzo. I loro corpi congelati furono ritrovati solo otto mesi più tardi.

Altre Spedizioni sono poi rimaste nell’immaginario collettivo, quali esempi di abnegazione e coraggio eccezionale. Sir Ernest Skackleton nel 1914 salpò verso l’Antartide a bordo dell ‘Endurance per attraversare via terra il continente da ovest a est, ma la nave rimase intrappolato nei ghiacci del Mare di Weddell e, per 10 mesi, venne trascinata verso nord-ovest dalla deriva del pack. Il 21 novembre del 1915 la nave sproƒondò nel ghiaccio, costringendo Sliackleton e alcuni compagni a raggiungere con una scialuppa la Georgia del Sud, riuscendo poi a tornare per salvare il resto dell ‘equipaggio.

Molte delle località geografiche dell ‘Antartide ricordano oggi i nomi di quegli avventurosi pionieri, che hanno conquistato uno degli angoli più impervi ed ostili del globo.

Gli Atti qui pubblicati costituiscono un piccolo ma significativo contributo alla diffusione e ad una miglior conoscenza della questione antartica e degli interessi italiani ad essa collegati e si inseriscono nel solco di una crescente attenzione per tali questioni, testimoniata anche, ad esempio, dall ‘importante seminario congiunto italo-franco-americano dal titolo ‘La Scienza ai Poli svoltosi, nel maggio di quest’anno, presso l ‘Ambasciata d’ltalia a Washington e con cui si è messa in valore la collaborazione scientifica ƒra Italia, Francia e Stati Uniti, anche in prospettiva dell ‘Inno Polare Internazionale’, che si celebrerà nel 2007-2008.

In un momento nel quale ancora si registrano differenze di metodo e di impostazione fra Amministrazioni italiane coinvolte a diverso titolo nella gestione di specifiche tematiche connesse all ‘Antartide, questi eventi, che dimostrano il vivo interesse della società civile per il tema antartico, dovrebbero costituire uno sprone per tutti per cercare di affrontare con lungimiranza e consapevolezza degli interessi in gioco le questioni ancora pendenti. L’Italia deve infatti dotarsi di tutti gli strumenti legislativi e amministrativi necessari a consentirle di presentarsi da protagonista sul tavolo delle trattative, forte dell ‘elevatissima qualità del suo programma di ricerche scientifiche in Antartide e del suo approccio costruttivo alle questioni giuridiche che il Trattato Antartico pone.

Anche a tal fine, un Seminario come quello che abbiamo organizzato può aiutarci a meglio capire le interrelazioni fra tali diversi aspetti e, dunque, a rispondere in maniera sempre più efficace e lungimirante alle sfide che il ‘Sesto Continente’ e la sua gestione internazionale ci pone.

È per tale motivo che sono particolarmente grato agli oratori che hanno preso la parola nel corso del nostro Seminario, a cominciare dal Sottosegretario agli Affari Esteri Senatore Gianni Vernetti, che ci ha assicurato il suo importante appoggio politico affinché le tematiche antartiche non vengano relegato in secondo piano, nonostante le ben note difficoltà che derivano dalla situazione generale delle pubbliche finanze del nostro Paese. Ma sono altresì grato ai colleghi Ambasciatori di Nuova Zelanda, Argentina ed Australia, che ci hanno presentato l’Antartide dalla loro prospettiva, consentendoci utilissimi paragoni e ƒornendoci spunti di estremo interesse per il nostro dibattito interno sugli strumenti legislativi e le competenze amministrative necessarie ad una ottimale gestione sul piano interno delle tematiche antartiche. Un ringraziamento particolare va naturalmente agli illustri scienziati e ricercatori presenti, a cominciare dal Prof. Carlo Alberto Ricci, che ci ha fornito una quanto mai esaustiva ed appassionante presentazione delle innumerevoli attività scientifiche poste in essere nel quadro del Programma Nazionale di Ricerca in Antartide, cosi come alle Proƒessoresse Sciso e Vigni che ci hanno introdotto alle complesse e delicate questioni giuridiche aperte dal Trattato Antartico e dai suoi Protocolli.

Ringrazio infine l’Ambasciatore Luigi Vittorio Ferraris, che, con grande competenza anche in questo specifico settore, si è prestato al compito di moderare il Seminario.

Roma, settembre 2006
Claudio Pacifico

Claudio Pacifico: Le necessità di un coordinamento interistituzionale delle attività a risvolto internazionale legate all’antartide

Signor Sottosegretario, Signori Ambasciatori, gentili ospiti,

ringrazio tutti voi partecipanti a questo Seminario, nonché l’IsIAO ed il suo Presidente Gherardo Gnoli, con cui abbiamo ormai una consuetudine di collaborazioni di questo genere. Sono grato inoltre a tutti i relatori che oggi ci intratterranno sul tema antartico, ma permettetemi un ringraziamento particolare al nuovo Sottosegretario agli Affari Esteri Sen. Gianni Vernetti, che ci ha onorato della sua presenza e che, se non mi sbaglio, con questo impegno celebra la sua recentissima nomina.

Mi è particolarmente gradito sottolineare come pur su di un terna che non riveste stringente priorità, quale quello dell’Antartide, vi sono tuttavia numerose e significative iniziative italiane in corso. Solo cinque giorni fa se ne è svolta una analoga all’odierna dal titolo ‘La Scienza ai Poli presso l’Ambasciata d’Italia a Washington, con cui si è messa in valore la collaborazione scientifica fra Italia, Francia e Stati Uniti, anche in prospettiva dell’Anno Polare Internazionale’ che si celebrerà nel 2007-2008.

Oggi abbiamo qui riunito i massimi esperti in materia antartica, sotto un profilo internazionalistico e politico, sotto l’aspetto scientifico e della ricerca, sotto quello giuridico, nonché per quanto concerne la protezione dell’ambiente, con l’intenzione di recare anche per questa via un valido contributo alla riflessione in corso su come rendere più efficace e visibile Fazione italiana in Antartide.

È con grande lungimiranza che, venticinque anni fa, il nostro Paese decise di entrare a far parte del sistema antartico aderendo al Trattato di Washington nel 1981. Fu in primo luogo una scelta politica effettuata nella consapevolezza che il Trattato è l’accordo multilaterale su cui si basa tutto il regime di internazionalizzazione del continente antartico. Infatti, con tale strumento normativo si cerca di salvaguardare il territorio antartico, sospendendo le pretese territoriali degli Stati, a favore di un sistema in cui tutti i Paesi membri del Trattato possano esercitare attività di ricerca e cooperazione, esprimere la loro opinione in merito alle attività di sfruttamento delle risorse e, in sostanza, continuare a decidere insieme delle sorti del Continente.

Per 1’Italia, essere una delle 28 ‘Parti Consultive’, tra i 45 membri del Trattato, significa vedersi riconosciuto uno status eguale a quello degli altri Paesi maggiormente impegnati in Antartide (compresi i Paesi che continuano a vantare pretese territoriali) e discutere con loro su base di parità. Si tratta di un risultato che possiamo considerare con orgoglio, ma che soprattutto ci deve rendere consapevoli delle responsabilità che incombono sul nostro Paese. Responsabilità che non si limitano all’importantissima attività di ricerca dei nostri scienziati, ma che implicano altresì una capacità, in particolare da parte del Ministero degli Esteri, di farsi vettore di tali importanti attività anche sul piano della nostra presenza politico-diplomatica. L’Italia ha dunque la possibilità di giocare un ruolo rilevante per ciò che concerne la definizione della politica dell’area antartica. Il Trattato infatti prevede un continuo e costante rapporto di coordinamento e di scambio di informazioni e di pareri fra tutte le Parti Antartiche, attraverso i rispettivi Ministeri degli Esteri.

Da questa breve panoramica storica si può comprendere come sia essenziale, da un lato, la definizione delle politiche di tutela e di sfruttamento regolamentato dell’Antartide di concerto con tutti gli Stati Parte, e, dall’altro, come vada svolto dal Ministero degli Affari Esteri il ruolo di tenere le relazioni diplomatiche con le Parti in modo da giungere a una linea comune per la gestione antartica.

Fatte queste premesse, il Ministero degli Esteri ha dunque indetto questo Seminario per cercare di approfondire, insieme ad una serie di ‘protagonisti’ sul tema dell’Antartide, alcune questioni importanti relative a tale vasto territorio.

Uno dei problemi più rilevanti da porre oggi sul tappeto è quello della mancata attuazione con norme ad hoc nel nostro ordinamento del Protocollo di Madrid e dei suoi Annessi, che riguardano principalmente la protezione ambientale e che sono parte integrante del Trattato Antartico del 1959. È questa la prima inadeguatezza a cui dovremo al più presto porre rimedio, ma poiché abbiamo qui due illustri giuriste, le Professoresse Sciso (dell’Università LUISS di Roma) e Vigni (del1’Università di Siena), che da tempo seguono con competenza e passione le tematiche antartiche, lascerò a loro di entrare più nel dettaglio di tale problema.

A causa di tale mancata interiorizzazione del diritto internazionale, a tutt’oggi non esiste, per la mancanza di previsioni ad hoc, un Ente ben definito e riconosciuto incaricato di emettere le previste Autorizzazioni allo svolgimento di attività italiane in Antartide (con tutte le eventuali responsabilità che ne possono discendere a livello internazionale al nostro Paese in caso di danni causati durante lo svolgimento di attività irregolari).

In tale contesto, il Ministero degli Esteri, coerentemente con il suo tradizionale ruolo istituzionale, intende continuare a dare il proprio contributo per un migliore dialogo fra i Ministeri italiani competenti sulla questione antartica e per una maggiore efficacia della nostra azione 19 in quella regione. Mi pare essenziale sottolineare che non è, e non può essere intenzione del MAE, sostituirsi ad altre Amministrazioni nelle loro rispettive funzioni.

Occorre al contempo sottolineare che la nostra presenza in Antartide ha un valore anche in una prospettiva politica e strategica di lungo respiro, e di più ampia portata, soprattutto dopo la firma del Protocollo di Madrid sulla protezione ambientale, che ha implicazioni importanti nelle relazioni internazionali fra Stati.

Ed infatti, a seguito di una laboriosa indagine che abbiamo condotto con il contributo delle nostre Ambasciate accreditate nei Paesi firmatari del Trattato Antartico è emerso che, tranne in pochissimi Paesi dove vigono situazioni originali (cito il Brasile, dove l’ente coordinatore è la Presidenza della Repubblica, o l’Uruguay, dove gran parte del raccordo operativo è effettuato dal Ministero della Difesa), in tutti gli altri Paesi il Ministero degli Esteri svolge un compito di coordinamento, raccordandosi operativamente con le varie Istituzioni competenti. Ed è proprio questo l’obiettivo sul quale la Farnesina intende dare il proprio qualificato contributo, favorendo la creazione di circuiti stabili di comunicazione fra Amministrazioni ed Enti competenti, in grado di consentire un confronto di idee soddisfacente e continuativo, ognuno per la sua parte, ma anche per quanto attiene agli aspetti di comune trattazione.

Permettetemi di sottolineare che l’Antartide, per quanto soggetto a rigide regolamentazioni, è pur tuttavia un territorio, anche se non sovrano, su cui si appuntano interessi, ambizioni, piani di sviluppo, e si conducono studi e ricerche. È impensabile che la scienza e la tecnologia, soprattutto in un contesto ‘globale’ come questo, non abbiano, anche in prospettiva futura, delle importanti ricadute di ordine strategico e politico. Ed anche le ricerche in sé e per sé, possono definirsi ‘politiche’ nel senso più nobile del termine, poiché interessano direttamente o indirettamente i cittadini ed hanno un impatto sulla vita della comunità.

Si tratta quindi di valorizzare meglio in un contesto internazionale la nostra azione, per partecipare più incisivamente e da global player a tutti i consessi internazionali in cui l’argomento Antartide viene in discussione; ma bisogna altresì osservare attentamente ciò che gli altri Stati e gli altri protagonisti internazionali fanno o intendono realizzare in futuro in Antartide. Riteniamo che si tratti di un compito importante attribuito al Ministero degli Esteri.

Dobbiamo inoltre riuscire a conoscere meglio, con il contributo delle altre Amministrazioni, ciò che esse realizzano in Antartide, per valorizzare l’azione italiana e per dare anche un orizzonte strategico, di scelte operative, alle varie iniziative.

Proprio nel Seminario tenuto presso l’Ambasciata a Washington si è celebrata anche la collaborazione fra Italia e Francia nella base scientifica “Concordia”. Sono esattamente queste collaborazioni, pacifiche ed in grado di far progredire l’umanità, che il Ministero degli Esteri può riuscire a valorizzare meglio in un contesto internazionale, come ha fatto l’Ambasciata a Washington con il suo Seminario di alcuni giorni orsono. Ed è così che cerchiamo di fare anche noi, oggi, attraverso questa iniziativa, poiché si tratta di realizzazioni che recano prestigio all’immagine italiana nel mondo.

Ciò che è successo in materia di pesca, dove il relativo diritto è stato riconosciuto e viene esercitato, seppur con alcune limitazioni, potrà riguardare sempre più in futuro anche altri settori economici, a cominciare dal turismo. Ulteriori e differenti problemi si pongono in prospettiva, come il progressivo scioglimento dei ghiacci, le conseguenze di ciò sull’ambiente, la gestione comune di tale importante fenomeno.

Si tratta di questioni su cui l’Italia, al pari delle altre Parti contraenti del Trattato Antartico, dovrà dire la sua, non in maniera disomogenea e disarticolata, ma con una chiara visione delle esigenze nazionali e di quelle globali.

In tale cornice, che non è particolarmente remota e futuristica, siamo tutti chiamati a lavorare insieme.

L’Antartide rappresenta uno di quei pochi, felici esempi virtuosi, nelle relazioni fra Stati, in cui questi ultimi, invece di lottare e combattersi per il possesso territoriale e per il controllo delle risorse minerarie ed energetiche, hanno invece posto in essere una amplissima cooperazione internazionale per sospendere le pretese territoriali e per salvaguardare le risorse, o mettere in comune quelle utilizzabili.

Le Amministrazioni italiane, il Ministero degli Esteri, gli esperti ed i ricercatori, cioè tutti i ‘protagonisti’ italiani in materia antartica portano insieme la responsabilità della preservazione di tale patrimonio naturale ed ambientale e della prosecuzione di questo felice esperimento geopolitica.

Scarica PDF

433 thoughts on “Antartide – Le ragioni della presenza italiana

  1. Pingback: xmt85c4wx5ctwxw3tcerthve56

  2. Pingback: دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2 دوم 2aaadffdsvc

  3. Pingback: cure for alcoholism

  4. Pingback: دانلود قسمت هشتم شهرزاد دوم

  5. Pingback: دانلود شهرزاد قسمت هشتم فصل دوم

  6. Pingback: دانلود شهرزاد قسمت نهم فصل دوم

  7. Pingback: دانلود شهرزاد قسمت دوازدهم فصل دوم

  8. Pingback: دانلود قسمت سیزده عاشقانه

  9. Pingback: دانلود قسمت دهم فصل دوم شهرزاد

  10. Pingback: دانلود قسمت 12 عاشقانه

  11. Pingback: August Ames

  12. Pingback: Allie Haze

  13. Pingback: Alexa Tomas

  14. Pingback: Rayna Rose

  15. Pingback: hampton bay ceiling fan blog

  16. Pingback: casinos online Canada

  17. Pingback: پنجره

  18. Pingback: دانلود قسمت 12 عاشقانه

  19. Pingback: Hundeskove

  20. Pingback: Loyola College for Sale

  21. Pingback: دانلود قسمت سوم شهرزاد دوم

  22. Pingback: دانلود قسمت دوازدهم عاشقانه

  23. Pingback: bypass windows 7 password

  24. Pingback: under armour outet sydney

  25. Pingback: دانلود قسمت سیزده عاشقانه

  26. Pingback: porno gratis

  27. Pingback: taylormade m2 irons

  28. Pingback: videos porno

  29. Pingback: porno gratis

  30. Pingback: videos porno

  31. Pingback: porno gratis

  32. Pingback: porno

  33. Pingback: videos porno

  34. Pingback: videos porno

  35. Pingback: porno

  36. Pingback: porno

  37. Pingback: porno

  38. Pingback: پنجره ضد سرقت ایرانی

  39. Pingback: ساخت پنجره دوجداره

  40. Pingback: پنجره دوجداره ویستابست

  41. Pingback: Air Quality Monitoring

  42. Pingback: قیمت پنجره دوجداره در ایران

  43. Pingback: دانلود فیلم سریال عاشقانه

  44. Pingback: Acne Facial Treatments Coconut Creek

  45. Pingback: Acne Facial Treatments Hollywood

  46. Pingback: Acne Facial Treatments Lauderhill

  47. Pingback: Acne Facial Treatments Davie

  48. Pingback: Facial Spa Services Oakland Park

  49. Pingback: Facial Spa Services Coral Springs

  50. Pingback: دانلود موزیک

  51. Pingback: فروش توری پنجره دوجداره

  52. Pingback: پنجره

  53. Pingback: دانلود قسمت ششم شهرزاد

  54. Pingback: دانلود قسمت پنجم شهرزاد

  55. Pingback: gamble slots

  56. Pingback: pron

  57. Pingback: Roof Repair Long Island

  58. Pingback: hotel booking sites

  59. Pingback: cheap zynga chips

  60. Pingback: دانلود قسمت هفتم شهرزاد

  61. Pingback: jake burgess berlin ct

  62. Pingback: website for clash royale

  63. Pingback: پنجره دوجداره

  64. Pingback: Agen Judi Casino Slots Resmi

  65. Pingback: thin led recessed light

  66. Pingback: coin-banks review

  67. Pingback: coin-banks cryptocurrency

  68. Pingback: coin-banks exchange

  69. Pingback: magazin pescuit

  70. Pingback: coin-banks exchange

  71. Pingback: Porn

  72. Pingback: coin-banks bitcoin

  73. Pingback: coin-banks.com

  74. Pingback: ScratchX 2.0

  75. Pingback: DraftKings DFS

  76. Pingback: aller + loin

  77. Pingback: دانلود قسمت هشتم شهرزاد

  78. Pingback: nicocontrol funciona

  79. Pingback: vpm

  80. Pingback: download

  81. Pingback: anime

  82. Pingback: cheapest golf clubs

  83. Pingback: پنجره

  84. Pingback: دانلود شهرزاد قسمت سیزده 13

  85. Pingback: دانلود شهرزاد 13

  86. Pingback: Accounting firms in chicago

  87. Pingback: Strasbourg tourist guide

  88. Pingback: http://lamoosh.eklablog.com/how-exactly-to-get-river-domiciles-and-shoreline-a130442814

  89. Pingback: www.dogmavirtual.com/html/userinfo.php?uid=3189327

  90. Pingback: http://www.bigdata.ac.cn/home.php?mod=space&uid=1291678&do=profile&from=space

  91. Pingback: TRUSSARDI BAGS

  92. Pingback: Race Car

  93. Pingback: Social Media Marketing

  94. Pingback: free blazing

  95. Pingback: prejudice

  96. Pingback: cars

  97. Pingback: rhymes for kids

  98. Pingback: rhymes for kids

  99. Pingback: Marcie

  100. Pingback: Automate Money Making Make Money Online

  101. Pingback: life insurance

  102. Pingback: Reklamnaja prezentacija

  103. Pingback: دانلودسریال عالیجناب قسمت دوم

  104. Pingback: Automate Money Making Make Money Online

  105. Pingback: دانلود فیلم

  106. Pingback: 食品

  107. Pingback: work from home

  108. Pingback: wrong eyes

  109. Pingback: this post

  110. Pingback: political polls twitter

  111. Pingback: clique aqui

  112. Pingback: Middle School Assembly Speakers

  113. Pingback: game

  114. Pingback: قیمت پنجره

  115. Pingback: Moana

  116. Pingback: آموزش ساخت پنجره دوجداره

  117. Pingback: دانلود فیلم

  118. Pingback: پنجره ضد سرقت المانی

  119. Pingback: Fukrey Returns Teaser

  120. Pingback: Peppa Pig

  121. Pingback: condominium for sale in addis ababa

  122. Pingback: دانلود

  123. Pingback: make money online

  124. Pingback: House Cleaning copperas cove TX

  125. Pingback: local social

  126. Pingback: titleist 917 driver australia

  127. Pingback: rhymes for kids

  128. Pingback: Finger family

  129. Pingback: la home

  130. Pingback: Vancouver Limo Services

  131. Pingback: Five Little

  132. Pingback: buy home

  133. Pingback: USB-Charging-Cable-Samsung

  134. Pingback: aws online course

  135. Pingback: دانلود فیلم سریال

  136. Pingback: marketing network

  137. Pingback: Pay Per Click Ireland

  138. Pingback: پنجره دوجداره

  139. Pingback: upvc

  140. Pingback: daddy finger

  141. Pingback: دانلود فیلم ایرانی

  142. Pingback: how to buy bitcoin

  143. Pingback: rhymes for kids

  144. Pingback: Spiderman

  145. Pingback: jewelry software

  146. Pingback: авто-ключар

  147. Pingback: Web Design Fort Worth

  148. Pingback: پنجره دوجداره

  149. Pingback: پنجره ضد سرقت

  150. Pingback: دانلود فیلم

  151. Pingback: پنجره

  152. Pingback: پنجره دوجداره

  153. Pingback: Content Writing Services

  154. Pingback: پنجره دوجداره

  155. Pingback: پنجره دوجداره

  156. Pingback: https://issuu.com/jorgedavidson

  157. Pingback: فروش توری پنجره دوجداره

  158. Pingback: IELTS in Karachi

  159. Pingback: google hd porn

  160. Pingback: finger family

  161. Pingback: best place to buy weed online

  162. Pingback: Trips to Morocco

  163. Pingback: مشاوره بازاریابی آنلاین

  164. Pingback: strange phenomenon

  165. Pingback: drugs

  166. Pingback: affordable all on four pembroke pines

  167. Pingback: bottom slim bad reviews

  168. Pingback: Frozen Elsa

  169. Pingback: Refresher training

  170. Pingback: Mitch McConnell

  171. Pingback: judi togel telak 4d

  172. Pingback: agen domino qiuqiu

  173. Pingback: Orlando best personal Trainers

  174. Pingback: Limos Bus Vancouver BC

  175. Pingback: here

  176. Pingback: grafisch.JouwStartOnline.nl

  177. Pingback: https://disqus.com/by/jamessmithswood/

  178. Pingback: https://www.youtube.com/watch?v=Bld2NoB1hBI

  179. Pingback: walmart1 login

  180. Pingback: cheap youtube views

  181. Pingback: buy proxies

  182. Pingback: ed sheeran tickets

  183. Pingback: window

  184. Pingback: download best

  185. Pingback: karaj

  186. Pingback: فیلم اکسیدان

  187. Pingback: united concordia dental

  188. Pingback: instagramda sex izle

  189. Pingback: Web Design Yakima

  190. Pingback: the original source

  191. Pingback: Bad Cat

  192. Pingback: EVA TV

  193. Pingback: پنجره

  194. Pingback: پنجره دوجداره

  195. Pingback: پنجره

  196. Pingback: Bad Spiderman

  197. Pingback: دانلود فیلم

  198. Pingback: پنجره

  199. Pingback: قیمت پنجره دوجداره

  200. Pingback: Coconut Water Extraction Machine

  201. Pingback: emergency plumbers

  202. Pingback: garden

  203. Pingback: l oreal

  204. Pingback: https://www.evernote.com/shard/s729/sh/5e5b2775-14a1-4027-942c-1c798fa6d0a9/523d29d2b0323d8e77517184bdd3a37b

  205. Pingback: Finger Family Song

  206. Pingback: Web Design

  207. Pingback: garden

  208. Pingback: Hair Loss

  209. Pingback: Jerrell

  210. Pingback: quality design products

  211. Pingback: Online Live Casino Malaysia

  212. Pingback: future ad pro

  213. Pingback: Learn colors

  214. Pingback: mens haircuts

  215. Pingback: business cards markham

  216. Pingback: live sex cams

  217. Pingback: Fuzjn 365

  218. Pingback: gay porn

  219. Pingback: صيانه

  220. Pingback: Fuzjn Project 365

  221. Pingback: Türnotöffnung

  222. Pingback: restauração auditiva

  223. Pingback: 192.168.o.1.1/wizardoi mudar senha

  224. Pingback: Schlüsseldienst

  225. Pingback: Low cost Home Remodeling contractor Claremont

  226. Pingback: charts all over the world

  227. Pingback: online casino game

  228. Pingback: karaj

  229. Pingback: chips dip

  230. Pingback: chip bowl

  231. Pingback: دانلود سریال

  232. Pingback: Houses For Cash

  233. Pingback: download

  234. Pingback: Can opener

  235. Pingback: download movie

  236. Pingback: download

  237. Pingback: timestamp converter

  238. Pingback: upvc window

  239. Pingback: پنجره دوجداره

  240. Pingback: download

  241. Pingback: RTS

  242. Pingback: garden bridges New York

  243. Pingback: garden

  244. Pingback: دانلود

  245. Pingback: پنجره

  246. Pingback: bipolar test

  247. Pingback: carte grise

  248. Pingback: jacksonville seo

  249. Pingback: Bad Credit Remortgages

  250. Pingback: best real estate theme for wordpress

  251. Pingback: harrison

  252. Pingback: Self Storage Units and Facilities in Kenner

  253. Pingback: what that

  254. Pingback: Self Storage Units and Facilities in Dixie Highway

  255. Pingback: paving

  256. Pingback: home maker on the edge

  257. Pingback: watch it movie streaming

  258. Pingback: for kids

  259. Pingback: Judi Bola

  260. Pingback: D I A On The Road MV

  261. Pingback: Easiest Way To Make Money - $326 a Day Online Without a Website

  262. Pingback: Solar Products

  263. Pingback: personnel recruitment consulting

  264. Pingback: vape mods

  265. Pingback: Heavy Vehicles

  266. Pingback: buy hacklink google

  267. Pingback: bumblebee vape pen

  268. Pingback: vehicle shippers

  269. Pingback: Elvis Wedding Singer

  270. Pingback: buy porn collection google

  271. Pingback: Agen Togel

  272. Pingback: learn colors for kids with balls

  273. Pingback: economics test banks

  274. Pingback: https://gitlab.com/JimStephens32

  275. Pingback: payday loans

  276. Pingback: Judi Online

  277. Pingback: buy cheap hacklinks

  278. Pingback: reebok all sport athletic socks

  279. Pingback: پنجره

  280. Pingback: leo man and scorpio woman love compatibility 2017

  281. Pingback: پنجره

  282. Pingback: 19th Century Stamps

  283. Pingback: look what I found

  284. Pingback: headhunting

  285. Pingback: دانلود فیلم دوبله شده

  286. Pingback: دانلود فیلم

  287. Pingback: دانلود شهرزاد

  288. Pingback: دانلود سریال شهرزاد فصل دوم

  289. Pingback: Booster seat cover

  290. Pingback: home made porn

  291. Pingback: نهنگ عنبر

  292. Pingback: Canada Goose Jassen Verkoop

  293. Pingback: real caller blackberry

  294. Pingback: Infant car seat canopy

  295. Pingback: Vancouver Limo Services

  296. Pingback: Online Casino Malaysia

  297. Pingback: Read More Here

  298. Pingback: human trafficking

  299. Pingback: Schl�sseldienst

  300. Pingback: missguided coupon code

  301. Pingback: Basket Judi Online

  302. Pingback: Bermain Judi dan Uang

  303. Pingback: maximainvestments

  304. Pingback: game hack

  305. Pingback: here are the findings

  306. Pingback: دانلود

  307. Pingback: Basket Online dan Taruhan

  308. Pingback: Secret Life of Pets

  309. Pingback: ΘΕΣΣΑΛΟΝΙΚΗ ΞΕΝΟΔΟΧΕΙΑ

  310. Pingback: لینکدونی

  311. Pingback: USAA Bank

  312. Pingback: Oddsmonkey

  313. Pingback: singapore gift printing

  314. Pingback: Oddsmonkey

  315. Pingback: Oddsmonkey

  316. Pingback: 2 فیلم نهنگ عنبر

  317. Pingback: door organizer

  318. Pingback: monster truck for kids

  319. Pingback: Finger Family Song

  320. Pingback: Oddsmonkey

  321. Pingback: Oddsmonkey

  322. Pingback: Oddsmonkey

  323. Pingback: Oddsmonkey

  324. Pingback: Oddsmonkey

  325. Pingback: Oddsmonkey

  326. Pingback: first aid sterile dressing

  327. Pingback: WalmartOne Login

  328. Pingback: Oddsmonkey

  329. Pingback: zenofem reviews

  330. Pingback: prostara

  331. Pingback: www.consumerhealthdigest

  332. Pingback: christmas 2017 coupon codes

  333. Pingback: consumerhealthdigest.com/sleep-aid-reviews/somulin.html

  334. Pingback: www.envisionsolutionsnow

  335. Pingback: bitcoin exchange rate

  336. Pingback: Car seat cover

  337. Pingback: Email

  338. Pingback: switchable glass

  339. Pingback: war dragons cheats 2017

  340. Pingback: mobile

  341. Pingback: Buy illegal backlinks

  342. Pingback: http://bit.ly/best-seo-service

  343. Pingback: Hakukoneoptimointi Espoo

  344. Pingback: cases & covers

  345. Pingback: erin

  346. Pingback: supernatural

  347. Pingback: sexmag

  348. Pingback: Home Page

  349. Pingback: news about dileep

  350. Pingback: walmartone

  351. Pingback: KLIK

  352. Pingback: http://bit.ly/2zQLaTx

  353. Pingback: House of Eros Red and Black Tribal Collar

  354. Pingback: zobacz

  355. Pingback: old computer disposal

  356. Pingback: buy cialis online

  357. Pingback: computer equipment disposal

  358. Pingback: estate planning the woodlands

  359. Pingback: xxx tube sex

  360. Pingback: Corporate Computer Recycling bracknell

  361. Pingback: the best writing service

  362. Pingback: Click This Link

  363. Pingback: اغاني عربية

  364. Pingback: Yahoo Finance

  365. Pingback: professional research paper writers

  366. Pingback: bigg boss 11

  367. Pingback: visit here

  368. Pingback: other

  369. Pingback: Irvine Real Estate Market Trend Thanks

  370. Pingback: revizie aer conditionat

  371. Pingback: mspy

  372. Pingback: freepron

  373. Pingback: cataluña es españa

  374. Pingback: boobpop

  375. Pingback: Schlüsseldienst

  376. Pingback: dental implants near me

  377. Pingback: how to fix my credit

  378. Pingback: walmart1

  379. Pingback: Gaziantep fıstığı

  380. Pingback: programas de ventas gratis

  381. Pingback: pirater un compte facebook

  382. Pingback: WoW Vanilla discord

  383. Pingback: Professional Ant Control

  384. Pingback: aer conditionat bucuresti

  385. Pingback: cheap viagra online

  386. Pingback: Prince Frank VON ANHALT-Nassau

  387. Pingback: couples gifts

  388. Pingback: momschips

  389. Pingback: walmartone

  390. Pingback: google cheat

  391. Pingback: michael kors factory outlet

  392. Pingback: Pure Therapeutic Grade Essential Oils

  393. Pingback: nike iphone 6 case

  394. Pingback: progressive homeowners insurance

  395. Pingback: coupons com

  396. Pingback: best free porn

  397. Pingback: benefits of tea

  398. Pingback: michael kors handbags outlet

  399. Pingback: pet boxes

  400. Pingback: get medical marijuana card online medical marijuana doctor Orange

  401. Pingback: Home & Garden

  402. Pingback: bici elettrica prezzi bassi

  403. Pingback: God

  404. Pingback: for beginners

  405. Pingback: al

  406. Pingback: anthony morrison

  407. Pingback: vip financial education

  408. Pingback: Boonswang SEO

  409. Pingback: Pinganillos para examenes

  410. Pingback: online casino

  411. Pingback: best free porn

  412. Pingback: modern coasters

  413. Pingback: porn list

  414. Pingback: best free porn sites

  415. Pingback: best porn sites

  416. Pingback: varmepumper

  417. Pingback: amateur porn sites

  418. Pingback: black seed oil

  419. Pingback: Live Video Chat With Santa Claus

  420. Pingback: bungalowparken duitsland winterberg

  421. Pingback: free india porn videos

  422. Pingback: cheap viagra online

  423. Pingback: halfshag.com

  424. Pingback: gites-saint-malo-bellevue.com

  425. Pingback: mobida2.com

  426. Pingback: homemade porn sites

  427. Pingback: boothillusedpickupparts.com

  428. Pingback: all-wright.net

  429. Pingback: hd porn sites

  430. Pingback: best porn site

  431. Pingback: hd porn sites

  432. Pingback: پنجره

  433. Pingback: Kizi

Comments are closed.